Seleziona la tua lingua

EuTimé, Impronte di Chef


EuTimé si propone di installare in una location suggestiva, aperta al pubblico e visitabile, le impronte delle mani di Chef fondamentali per la storia della cucina.

Per fondamentali intendiamo certamente grandi nomi di sicuro impatto mediatico, anche internazionali, ma rivolgeremmo soprattutto l’attenzione a Chef emergenti che sappiano distinguersi per una mission d’avanguardia e al passo con le nuove esigenze della società contemporanea, per esempio con una cucina green a basso impatto ambientale sul pianeta.

Le stelle si spengono, le impronte restano

Le mani degli Chef sono lo strumento fondamentale e insostituibile della loro arte: per questo Eutimé e Convivium le fotografano e le pubblicano immortalandole in primo piano.
Le nostre Gallerie di immagini ospiteranno in quella posa tutti gli Gli Chef visitati e "in nomination" per la posa delle impronte: in questo modo ci sarà anche una Hall of Fame virtuale a completamento e integrazione di quella fisica.


(le immagini cambiano ad ogni refresh)

EuTimé è un nome di fantasia coniato combinando le due parole dal greco antico: Eu "Bene" / Timé "Pubblica Stima di una persona".
L’accento sulla “e” finale viene enfatizzato rappresentandolo con il simbolo dell'infinito stilizzato.
La parola EuTimé gioca anche sulle assonanze e somiglianze con l’Inglese: TIME, tempo in inglese, introduce il concetto che le impronte restano nel tempo, con un Continuum temporale. EU richiama l’Europa.

In ciascun “modulo” con le impronte delle mani troveranno posto nome, data e firma autografa dello Chef.
Accanto a ciascuna impronta verrà apposto un QR Code che rimanderà a biografia e approfondimenti sul sito web Eutimé.

Ciascun “modulo” verrà opportunamente posizionato nell’area dedicata, che noi immaginiamo come un camminamento attrezzato e panoramico in una location privilegiata, che ospiti i manufatti con bella visibilità.
(qualcosa di simile ai siti de La Croisette a Cannes e the Walk of Fame a Holliwood, dove I protagonisti sono gli attori).

Come corollario e parte nevralgica del progetto, abbiamo immaginato l’istituzione di un Evento/Premiazione a cadenza annuale durante il quale, agli Chef opportunamente individuati durante il percorso di selezione, verrà preso il calco delle mani da aggiungere alle installazioni permanenti nello spazio dedicato visitabile, che diventerà di anno in anno più ricco...

Convivium, guida ai Ristoranti e agli Hotel con 22 anni di esperienza sul campo, sarà parte attiva nell’opera di selezione dei candidati durante l’anno, sfruttando la sinergia della sua attività di visita sistematica alle realtà enogastronomiche più rilevanti.